In Cina crescita dei consumi trascina domanda beni di lusso

Il mercato sale a 122 mld dollari nel 2018 (+6%)

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 19 AGO - In Cina la crescita dei consumi trascina la domanda dei beni di lusso: un mercato, quest'ultimo, cresciuto del 6%, che è salito a 122 miliardi di dollari nel 2018. E quanto riporta il quotidiano China Daily, citando diverse società di consulenza.
    Secondo un rapporto del Boston Consulting Group, circa il 48% dei consumatori interpellati nel 2018 aveva meno di 30 anni.
    Gli articoli di lusso comprendono principalmente borse, scarpe, vestiti, gioielli, orologi e accessori. Il tasso medio annuo di crescita di questo settore di mercato in Cina, secondo il giornale, dovrebbe rimanere sul 5-6% entro il 2025.
    Il miglioramento dei consumi si evidenzia in una crescente domanda di beni di lusso in Cina, afferma Kher Tean Chen, direttore generale e responsabile dell'industria dei prodotti di Accenture in Cina.
    "Circa la metà dei consumatori cinesi preferisce marchi famosi ed è più incline a pagare un prezzo più alto per una migliore qualità, un design sano o ecologico e una funzionalità ottimizzata", dice il direttore di Accenture.
    I giovani consumatori cinesi, che sono entrati nel mercato del lavoro e vedono aumentare i redditi, hanno mostrato una forte preferenza per le merci che possono aiutarli a stabilire la loro identità nella società, dichiara Crystal Hao, partner del Boston Consulting Group.
    Secondo George Ren, socio senior della società di consulenza Roland Berger, anche i consumatori delle città di terzo e quarto livello diventano nuovi consumatori, e hanno un maggiore accesso ai beni di lusso sia attraverso i negozi offline che attraverso il commercio elettronico. (ANSA-XINHUA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA