Partita la decima spedizione navale cinese nell'Artico

Vi partecipano 78 ricercatori, durerà 50 giorni

(ANSA-XINHUA) - QINGDAO, 11 AGO - Alcuni scienziati cinesi sono partiti ieri per la decima spedizione artica: la nave da ricerca oceanografica Xiangyanghong 01 è partita dalla città costiera di Qingdao, nella provincia di Shandong, in Cina orientale. Un totale di 78 ricercatori, di 13 istituti di ricerca, partecipano alla spedizione, della durata di 50 giorni.
    Secondo Wei Zexun, responsabile del gruppo di ricerca, lo studio completerà un'indagine marina approfondita che combina l'osservazione in situ a lungo termine con progetti di ricerca scientifica.
    La spedizione prevede di condurre esplorazioni complete che includono la meteorologia marina, chimica marina, biologia e geologia marina nel Mare di Bering e nello Stretto di Bering, così come nel Mare di Chukchi e in altre acque aperte nell'Oceano Artico in estate. Secondo Wei, il progetto fornirà un supporto tecnico per migliorare la comprensione scientifica della Cina sull'Artico e rispondere meglio ai cambiamenti climatici globali. Xiangyanghong 01 dovrebbe tornare a Qingdao il 30 settembre. (ANSA-XINHUA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA