Cina: turismo in crescita nei 'bar dell'ossigeno naturale'

Sempre più viaggiatori alla scoperta di regioni con aria pulita

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 21 LUG - I "bar dell'ossigeno naturale" - ovvero quelle regioni della Cina che hanno aria fresca, foreste folte e sono ricchi di ioni negativi- hanno registrato l'anno scorso un turismo in forte espansione. Secondo un rapporto della China Meteorological Service Association, i viaggi in queste regioni sono cresciuti di oltre il 200% su base annua nel 2018.
    L'associazione ha concesso a 115 regioni queste certificazioni in tutta la Cina, un progetto nato per promuovere la protezione dell'ambiente e il relativo sviluppo turistico. A settembre è prevista una corsa ciclistica a livello internazionale nella città di Tieli, un "bar di ossigeno naturale", nella Cina nordorientale.
    Nei prossimi cinque anni si prevede di organizzare nelle aree pulite circa 1.000 eventi. (ANSA-XINHUA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA