Trovate in Cina orme di dinosauro di 100 milioni di anni fa

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 17 GIU - Un gruppo di ricerca sino-statunitense ha rivelato la scoperta di quattro impronte fossili di dinosauro risalenti a quasi 100 milioni di anni fa.
    Il ritrovamento, annunciato a Pechino, è avvenuto nella provincia orientale cinese del Jiangsu.
    Le orme sono state ritrovate in un punto panoramico all'interno della Maling Mountain Scenic Area, nella città di Xinyi. Secondo i ricercatori queste tracce possono favorire lo studio circa la distribuzione e l'evoluzione dei gruppi di dinosauri in Cina durante il periodo Cretacico inferiore.
    La ricerca è stata effettuata dai paleontologi dell'Università cinese di Geoscienze di Pechino, dell'Università del Colorado, del Museo globale Yingliang delle Rocce e dell'Istituto Dexu di Paleontologia.
    "Le orme dei dinosauri erano state scambiate per le impronte di Li Cunxiao (858-894), un noto generale vissuto durante la tarda dinastia Tang (618-907), e della tigre con cui aveva combattuto", ha detto Xing Lida, un ricercatore della squadra.
    "Tre dita appartenenti a due impronte di sauropodi sono andate perdute nel corso degli anni, rendendone il profilo simile a quello di un piede umano", ha aggiunto il paleontologo.
    I ricercatori stanno ora collaborando con le autorità locali per proteggere queste orme rare.
    I risultati sono stati pubblicati sulla rivista accademica Geological Bulletin of China. (ANSA-XINHUA)

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA