Cina: investimenti immobiliari +11,9% in primo quadrimestre

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 15 MAG - Gli investimenti cinesi nel settore immobiliare sono aumentati nei primi quattro mesi dell'anno dell'11,9% su base annua. Lo ha comunicato oggi l'Ufficio nazionale di statistica (Nbs). La crescita è stata superiore rispetto all'aumento dell'11,8% registrato nel periodo gennaio-marzo. L'investimento totale nel settore ammonta nei primi quattro mesi a 3.420 miliardi di yuan (circa 498 miliardi di dollari Usa), di cui il 72,8% fluisce verso gli edifici residenziali.
    Nel periodo tra gennaio e aprile, il denaro utilizzato per questo tipo di acquisti è aumentato del 16,8% su base annua fino a toccare quota 2.490 miliardi di yuan. Nello stesso periodo, sono stati costruiti nuovi edifici per 7,23 miliardi di metri quadri, in aumento dell'8,8% su base annua. Nei primi quattro mesi dell'anno sono stati venduti 420 milioni di metri quadri di edifici, in calo dello 0,3% su base annua, con le vendite che hanno superato quota 3.900 miliardi di yuan, in aumento dell'8,1% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. (ANSA-XINHUA)

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA