Virus: contagio uomo-uomo in Giappone

Paziente aveva fatto da guida a dei turisti arrivati da Wuhan

(ANSA) - TOKYO, 28 GEN - Nuovo caso di contagio da uomo a uomo del coronavirus, stavolta in Giappone dove un uomo che non ha viaggiato di recente in Cina ha contratto il nuovo virus dopo aver fatto da guida per dei turisti cinesi arrivati da Wuhan, dove è iniziata l'epidemia. Lo hanno reso noto le autorità nipponiche. L'uomo, sulla sessantina, di Nara, nel Giappone occidentale, è ricoverato da sabato. In totale sono sei i casi registrati finora in Giappone.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie