Giappone: Abe è premier più longevo

Ma riforma Costituzione pacifista è ancora lontana

Shinzo Abe è da oggi il premier giapponese più longevo di sempre, superando il record di 2.887 giorni in carica di Taro Katsura, record che resisteva da oltre un secolo. Il primato è frutto dell'unione del primo breve mandato, a cavallo tra il 2006 e il 2007, e il successivo periodo al governo. Il premier 65enne è tornato infatti al potere a capo del partito liberal-democratico nel 2012, con l'obiettivo tra gli altri di irrobustire le capacità di difesa del Paese attraverso la riforma della Costituzione pacifista.
    Con la modifica dell'articolo 9 dello statuto, Abe intende riconoscere il ruolo delle Forze di autodifesa, in quello che oggi è a tutti gli effetti un esercito, ma condizionato dalla Costituzione, e per questo impiegato perlopiù a sostegno delle missioni umanitarie. Per far ciò Abe avrà bisogno dei due terzi dei voti in entrambi i rami della Dieta, formata dalla Camera dei rappresentanti e dalla Camera alta, oltre alla maggioranza della volontà popolare nel referendum di ratifica.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA