Ciclone in Bangladesh, 100 mila evacuati

Via dalle zone costiere per l'arrivo di 'Bulbul'

(ANSA) - ROMA, 9 NOV - Le autorità del Bangladesh hanno ordinato l'evacuazione di circa 100 mila persone dalle zone costiere in vista dell'arrivo del ciclone Bulbul. Lo riferisce la Bbc.
    La tempesta, che dovrebbe raggiungere il Paese asiatico nelle prossime ore con venti di 120 km orari (e raffiche fino a 150), potrebbe alzare onde alte due metri su una decina di distretti costieri. Si teme che il ciclone possa toccare terra vicino alle Sundarbans, la più grande foresta di mangrovie al mondo e habitat delle tigri del Bengala, specie in via di estinzione.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA