In Australia messaggio bottiglia 50 anni

Rintracciato l'autore in Gran Bretagna

 Un messaggio in bottiglia lanciato in mare più di mezzo secolo fa è stato trovato da un bambino tra le dune in una spiaggia remota della penisola Eyre in Australia meridionale, mentre il padre pescava. Presto scattate sui social media le ricerche del suo autore, prontamente rintracciato in Gran Bretagna, che ora ha 63 anni. Jyah Elliott di 9 anni ha trovato martedì scorso la lettera, scritta a mano nel 1969 da tale Paul Gilmore che allora aveva 13 anni e scriveva che stava emigrando con la famiglia in Australia. Era indirizzata a un recapito di Melbourne dove la famiglia avrebbe abitato, e chiedeva a chi l'avesse ritrovata: "prego rispondete".
    Datata 17 novembre 1969, la lettera era scritta su carta intestata della nave TSS Fairstar, che portava britannici beneficiari di immigrazione assistita in Australia. Oggi la radio nazionale australiana Abc, che aveva dato la notizia del ritrovamento, ha riferito che è stata rintracciata la sorella del destinatario, Annie Crossland.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA