Trump, presto i colloqui sul nucleare

Il presidente, 'Delle sanzioni parleremo durante i negoziati'

(ANSA) - PECHINO, 30 GIU - Il presidente americano Donald Trump ha stimato "in 2-3 settimane" il riavvio dei colloqui sul nucleare con la Corea del Nord, non appena saranno formati i team negoziali operativi.
    "Non è importante la velocità", ha precisato il tycoon, parlando ai media nella Freedom House, l'edificio dove ha tenuto il bilaterale con il leader nordcoreano Kim Jong-un. "Quello che importa è avere un accordo ampio". Delle sanzioni, che restano attualmente in vigore, "a un certo punto parleremo durante i negoziati", ha aggiunto. Dopo il colloquio, il tycoon ha accompagnato il supremo leader, insieme al presidente sudcoreano Moon Jae-in, verso la linea di demarcazione dove si sono fermati a parlare per alcuni minuti ancora prima del commiato. Quindi, il presidente americano ha lasciato la zona demilitarizzata al confine tra le due Coree, a bordo del Marine One, l'elicottero presidenziale.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA