Ucciso nel Kashmir terrorista Musa

Guidava la formazione Ansar Ghazwat-ul-Hind, legata ad Al-Qaeda

(ANSA) - NEW DELHI, 24 MAG - Zakir Musa, l'autoproclamato leader della formazione terroristica Ansar Ghazwat-ul-Hind, un gruppo affiliato ad Al-Qaeda, è stato ucciso la notte scorsa in uno scontro a fuoco con le forze di sicurezza indiane a Datsara, un villaggio nel sud del Kashmir, nel distretto di Pulwama. Lo hanno confermato questa mattina fonti ufficiali indiane.
    Secondo gli agenti delle forze indiane, ieri sera, poco dopo lo scontro, in alcuni villaggi della zona sono scoppiate proteste e la popolazione ha iniziato a lanciare slogan inneggianti a Musa; gli agenti indiani hanno imposto il coprifuoco nel distretto e hanno bloccato tutte le connessioni Internet, "anche in vista della preghiera del venerdì, particolarmente partecipata in questo momento di Ramadan".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA