India, accuse molestie a capo Alta Corte

Ranjan Gogoi nega, 'si vuole destabilizzare sistema giudiziario'

(ANSA) - ROMA, 20 APR - Il presidente della Corte Suprema indiana, Ranjan Gogoi, è stato accusato di molestie sessuali da una ex dipendente della Corte.
    Secondo quanto riporta la Bbc, la donna - che ha 35 anni - ha reso una dichiarazione giurata in cui afferma di essere stata molestata in due occasioni lo scorso ottobre, poco dopo la nomina di Gogoi.
    In una nota, il presidente ha "totalmente negato" le accuse, definendole "false e scurrili" e bollandole come un tentativo di "destabilizzare il sistema giudiziario".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
      TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

      Video ANSA