Kim, vedrò Trump ma Usa cambino

Vuole offerta accettabile su nucleare per intesa entro fine anno

Il leader nordcoreano Kim Jong-un è pronto a un terzo summit col presidente Donald Trump purché gli Usa avanzino un'offerta "accettabile" sulla denuclearizzazione per un accordo entro la fine dell'anno. Dopo l'apertura fatta dal tycoon giovedì incontrando il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca, Kim ha detto che non accetterebbe il ripetersi del copione del vertice di Hanoi, quando Trump abbandonò i negoziati senza intesa. "Gli Usa hanno avanzato richieste unilaterali e dovrebbero abbandonare questo approccio".

"Concordo con Kim Jong-un che la nostra relazione personale rimane molto buona, forse il termine eccellente sarebbe ancora più accurato, e che un terzo summit
sarebbe positivo in quanto comprendiamo appieno le nostre  posizioni", ha quindi risposto su Twitter il presidente Usa, Donald Trump.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA