Corea Nord, 'imminente secondo summit Kim-Trump'

Secondo il presidente sudcoreano Moon Jae-in

La visita di Kim Jong-un in Cina segnala "l'imminente secondo summit" del leader nordcoreano col presidente Usa Donald Trump: nella conferenza di inizio anno, il presidente sudcoreano Moon Jae-in auspica che il faccia a faccia "consolidi la pace". Moon lavorerà ai "residui problemi" con gli Usa, come le sanzioni, accettando con favore l'offerta di Kim di far partire i comuni progetti economici. La "denuclearizzazione completa", come definita dal Nord, è in linea con gli standard internazionali, richiedendo l'adozione di misure "coraggiose".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA