Imran Khan, 'cambierò il Pakistan'

Primo intervento dopo l'elezione

"Dio mi ha dato l'opportunità di cambiare il Paese, il cambiamento che questa nazione sta aspettando da 70 anni": lo ha detto il neo-premier pachistano Imran Khan nel suo primo intervento dopo l'elezione.
Il neoeletto premier, ex star del cricket, ha promesso il pugno di ferro contro la corruzione: "Non saranno risparmiati coloro che hanno depredato il Paese e lo hanno indebitato".

Poco prima l'Assemblea nazionale ha eletto Khan, 19mo primo ministro del Pakistan. In aula, Khan ha ottenuto 176 preferenze (172 quelle necessarie) contro le 96 del candidato dell'opposizione, Shahbaz Sharif, della Lega musulmana (Plm-N). Alle elezioni del 25 luglio il partito di Khan, il Tehreek-e-Insaf è quello che ha ottenuto il maggior numero di seggi ma non la maggioranza assoluta. Il suo mandato durerà 5 anni
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA