Cina, inaccettabili nuovi dazi Usa

'Contromisure necessarie', appello a comunità internazionale

(ANSA) - PECHINO, 11 LUG - La minaccia Usa di nuovi dazi al 10% sull'import di beni cinesi per 200 miliardi di dollari è "totalmente inaccettabile": la lista pubblicata "sta accelerando e inasprendo" lo scontro, precisa il ministro del Commercio in una nota. La Cina è costretta a "contromisure necessarie" per tutelare gli "interessi del Paese e della sua popolazione", ma s'appella anche alla comunità internazionale al fine di lavorare insieme a difesa delle regole del libero scambio e del multilateralismo contro l'egemonia commerciale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA