Afghanistan, in vigore tregua governo con i talebani

Tregua 7 giorni per fine Ramadan, ok da talebani per 3 giorni

Il cessate il fuoco annunciato dal presidente afghano Ashraf Ghani in occasione della fine del Ramadan e della festività di Eid ul-Fitr che celebra questo evento, è entrato in vigore oggi come previsto, nonostante negli ultimi giorni i talebani abbiano attaccato le forze di sicurezza governative in numerose province con un bilancio di decine di morti e feriti.
    Secondo quanto reso noto, la tregua sarà di una settimana e riguarderà soltanto i combattenti talebani ma non i militanti dell'Isis e di Al Qaida.
    Da parte loro i talebani dell'Emirato islamico dell'Afghanistan hanno risposto positivamente, per la prima volta dal 2001, all'iniziativa governativa, disponendo una sospensione degli attacchi contro le forze di sicurezza afghane, anche se solo nei tre giorni dell'Eid, a partire dal 14 giugno, e con esclusione degli "invasori stranieri".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA