Pakistan: attacco anti-vaccini, 2 uccise

Madre e figlia assassinate nella provincia del Baluchistan

(ANSA) - ISLAMABAD, 18 GEN - Due operatrici di un team anti-polio, madre e figlia, sono morte oggi quando uomini armati non identificati a bordo di una motocicletta hanno aperto il fuoco contro di loro alla periferia di Quetta, capoluogo della provincia pachistana di Baluchistan. Lo ha riferito la tv DawnNews di Islamabad.
    Un portavoce della polizia ha precisato che il team stava lavorando nell'ambito di un piano di vaccinazione contro la polio che riguarda oltre 2,4 milioni di bambini.
    Gli operatori impegnati in questo tipo di campagne sono spesso presi di mira dai talebani che li considerano 'spie' del governo. Nessun gruppo tuttavia ha per il momento rivendicato l'attacco. Il Pakistan è uno dei pochi Paesi al mondo, insieme ad Afghanistan e Nigeria, che non sono ancora completamente liberi dalla poliomielite.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA