Colloquio Johnson-Rohani su britannica

Ministro Esteri Gb incontra anche famiglia donna arrestata

(ANSA) - TEHERAN, 10 DIC - Il ministro degli Esteri Boris Johnson ha sollevato il caso della cittadina britannica detenuta in Iran nel corso del colloquio con il presidente Hassan Rohani.
    Il Foreign British riferisce che Johnson ha parlato del caso della cittadina britannico-iraniana Nazanin Zaghari-Ratcliffe, che sta scontando 5 anni di carcere con l'accusa di cospirazione', durante una visita "molto utile" nel Paese. Sia il ministro che il presidente iraniano hanno parlato apertamente "durante il loro incontro di quasi un'ora e "concordato sulla necessità di fare progressi in tutti i settori", senza però fornire ulteriori dettagli, riferisce ancora il Foreign Office. Johnson ha incontrato anche la famiglia di Zaghari-Ratcliffe, ha detto il marito della donna britannica, Richard Ratcliffe il quale ha aggiunto che l'udienza nel processo alla moglie è stata rinviata per la visita del ministro britannico e lo ha considerato un segnale positivo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA