Persiste emergenza smog a New Delhi

Centraline segnalano indici superiori a 10 volte i limiti

(ANSA) - NEW DELHI, 9 NOV - Persiste senza alcun segno di miglioramento l'emergenza smog a New Delhi e provincia dove le centraline che misurano la qualità dell'aria continuano a segnalare indici superiori anche di dieci volte ai limiti di sicurezza convenzionalmente accettati. Lo riferisce l'agenzia di stampa Ians. I dati raccolti dalle autorità attraverso il sistema di monitoraggio indiano Safar mostrano infatti che il livello di presenza nell'aria del particolato PM2,5 e PM10 è al limite dei 500 microgrammi per metro cubo, rispetto ai 25 microgrammi degli standard internazionali e ai 60 accettati in materia dalla regolamentazione indiana. Le autorità ambientali hanno rivolto un appello alla popolazione a limitare le attività all'esterno confermando anche per domani il livello attuale negativo (categoria 'severe plus') dell'aria in tutta la regione di New Delhi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA