Corea: Tillerson, sanzioni funzionano

Analisi Usa-Cina, 'su economia e potenzialmente tra militari'

(ANSA) - PECHINO, 9 NOV - Ci sono "chiari segnali" che le sanzioni contro la Corea del Nord stanno producendo effetti. Il segretario di Stato Rex Tillerson ha detto, nel resoconto del Dipartimento sul briefing coi media americani avuto a Pechino in serata, che Usa e Cina hanno discusso lo stato dopo le sanzioni Onu. "La parte cinese ha condiviso con noi segnali che vediamo" via intelligence e altre fonti: "Una certa tensione nell' economia" e con alcuni cittadini, "potenzialmente all'interno degli stessi militari", ha concluso Tillerson senza elaborare.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA