Corea Nord: Mattis, Europa minacciata

Tutti per soluzione attraverso processi diplomatici e economici

(ANSA) - BRUXELLES, 9 NOV - Nella discussione sulla Corea del Nord abbiamo riconosciuto che "il regime di Kim è pericoloso per il mondo e che le capitali europee sono più vicine a Pyongyang di quanto non lo sia Washington Dc. L'Europa è assolutamente consapevole di questa minaccia". Così il segretario americano alla Difesa James Mattis, alla ministeriale Nato. "Siamo tutti allineati nel cercare di caratterizzare la minaccia e risolvere questo serio problema attraverso processi diplomatici ed economici, se possibile", ha aggiunto.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA