India: strage treno, 11 ergastoli

Commutata in ergastolo la pena capitale comminata a 11 musulmani

NEW DELHI - L'Alta Corte del Gujarat ha deciso ieri di commutare in ergastolo la pena capitale comminata a 11 musulmani condannati per l'incendio di un treno nel 2002 che causò la morte di 59 passeggeri indù. Lo riferisce oggi il quotidiano The Times of India. I giudici hanno inoltre confermato sia la condanna all'ergastolo inflitta l'1 marzo 2011 da una corte di primo grado a 20 imputati sia il proscioglimento di altri 63.
    Il 27 febbraio 2002 una folla di almeno 1.000 musulmani attaccò il Sabarmati Express fermo nella stazione di Godhra, con a bordo pellegrini indù. L'incendio di una carrozza causò la strage.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA