Filippine, Marcos in cimitero degli eroi

Proteste in tutto il Paese per cerimonia concordata con famiglia

L' ex dittatore delle Filippine Ferdinand Marcos sarà sepolto oggi nel cimitero degli eroi di Manila nel corso di una cerimonia che avrebbe dovuto avvenire lontano dai clamori mediatici a fronte di una crescente opposizione ad una decisione in questo senso della Corte Suprema.
Le autorità avrebbero preso accordi ieri con la famiglia sulla traslazione delle spoglie, ha precisato il capo della polizia Oscar Albayalde. I resti dell'ex presidente saranno portati in elicottero dalla sua città natale di Ilocos Norte, nel nord del Paese, al cimitero degli eroi di Manila. La notizia ha comunque sorpreso e scioccato molti esponenti democratici e vittime di violazioni di diritti umani, che hanno annunciato una serie di proteste in tutto il Paese contro la sepoltura di Marcos al fianco di altri presidenti, militari e artisti famosi.
Marcos è stato ritenuto responsabile di migliaia di morti, sparizioni e torture di attivisti di sinistra e politici dissidenti quando era al potere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA