Piogge torrenziali in Pakistan, 31 morti

Inondazioni dovunque. Baluchistan la provincia più colpita

Le piogge torrenziali che hanno colpito gran parte del Pakistan negli ultimi giorni hanno causato un bilancio provvisorio di almeno 31 morti, 17 dei quali nella provincia del Baluchistan. Lo ha reso noto oggi l'Authority nazionale per la gestione dei disastri (Ndma).
    Secondo questo organismo, sempre in Baluchistan vi sono stati anche 15 feriti e 48 case crollate.
    La tragedia collettiva più importante, ha ricordato da parte sua Radio Pakistan, è stato il crollo di una galleria di una miniera nel territorio tribale nord-ocidentale della Orakzai Agency in cui sono morti otto minatori, mentre altri quattro risultano dispersi.
    Le altre vittime dei crolli e delle inondazioni causati dalle piogge sono state segnalate in altri territori tribali e nella provincia di Khyber Pakhtunkhwa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA