Colloqui Siria: Lavrov, Onu inviti curdi

Mosca insiste su loro presenza a Ginevra nonostante 'no' Turchia

L'Onu inviti i curdi ai colloqui di pace sulla Siria, senza inchinarsi ai desideri di Ankara. Lo ha detto il ministro degli esteri russo Serghiei Lavrov in vista dei colloqui di domani a Ginevra. Lo riferisce l'agenzia Ria, mentre in un'intervista con una tv russa il ministro afferma che le truppe di Ankara sono entrate in Siria per alcune centinaia di metri per impedire ai curdi di rafforzare le loro posizioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA