Seul vara sue sanzioni contro Pyongyang

Individuati 70 tra individui e società in rapporti col regime

 La Corea del Sud ha annunciato il proprio pacchetto di sanzioni contro Pyongyang con il proposito di far aumentare la pressione sull'accantonamento dei programmi nucleari e missilistici: nel mirino sono finiti 38 cittadini e 24 entità nordcoreani ai quali è vietato adesso avere rapporti d'affari con compagnie e istituzioni finanziare di Seul.
    I soggetti individuati, precisa una nota dell'Ufficio per le politiche di coordinamento del governo, sono ritenuti coinvolti a vario titolo nello sviluppo di armi di distruzione di massa.
    In aggiunta, due cittadini e sei entità stranieri sono finiti nella lista nera per aver sostenuto indirettamente la Corea del Nord.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA