Siria: Francia, ospedale, crimine guerra

Ministro Esteri Ayrault, questi attacchi sono 'inaccettabili'

(ANSA) - PARIGI, 16 FEB - Il ministro degli Esteri francese, Jean-Marc Ayrault, ha condannato "fermamente" il bombardamento di un ospedale nel Nord della Siria gestito da Medici senza frontiere (Msf) sottolineando che simili attacchi "sono inaccettabili, devono cessare immediatamente" e "potrebbero costituire crimini di guerra".
    Ayrault, che ha parlato ieri sera, ha aggiunto che la Sia dovrebbe impegnarsi per garantire la fornitura di assistenza umanitaria in tutte le aree a rischio del Paese.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA