Corea Nord: ricavi Kaesong per atomica

Seul, 70% per armi nucleari e beni di lusso

(ANSA) - SEUL, 14 FEB - La Corea del Nord ha utilizzato gran parte dei ricavi provenienti dal parco industriale di Kaesong fino a qualche giorno fa co-gestito insieme alla Corea del Sud per il suo programma atomico e per l'acquisto di beni di lusso: lo ha reso noto oggi il ministero dell'Unificazione sudcoreano.
    Secondo Seul, circa il 70% dei 616 miliardi di won (circa 497 milioni di euro) pagati dal Sud al Nord dall'inizio delle attività del complesso nel 2004 é stato usato per lo sviluppo di armi e missili nucleari e per beni di lusso destinati all'elite del Paese. Il ministero non ha specificato come é arrivato a questa percentuale.
    Il parco industriale, chiuso questa settimana da Seul dopo il lancio di un razzo a lungo raggio da parte di Pyongyang, dava lavoro a circa 54mila nordcoreani impiegati in oltre 120 compagnie sudcoreane.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA