Anche un neonato vittima sisma Taiwan

Proseguono ricerche sopravvissuti. 14 morti, almeno 170 dispersi

(ANSA) - PECHINO, 6 FEB - Salgono a 14 le vittime, e tra loro c'è anche un neonato, del terremoto di magnitudo 6,4 che la scorsa notte ha colpito la città di Tainan, nel sud di Taiwan. I soccorritori sono impegnati nelle ricerche di oltre 170 dispersi, in gran parte in un palazzo di 17 piani che si è accartocciato e adagiato su un lato. Circa 340 persone, secondo i media locali, sono state finora tratte in salvo, mentre 2.000 vigili del fuoco e soldati oltre a numerosi volontari stanno lavorando, malgrado la notte, con scale e grù per aprirsi varchi tra le macerie. Secondo la Central News Agency, mancherebbero all'appello 172 persone.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA