Afghanistan: 16 feriti per esplosione

L'ordigno è saltato in aria a Jalalabad, nell'est del paese

(ANSA) - KABUL, 4 FEB - Almeno 16 persone sono rimaste ferite per l'esplosione di un ordigno a Jalalabad, capoluogo della provincia orientale afghana di Nangarhar. Lo riferisce oggi l'agenzia di stampa Pajhwok.
    Il portavoce del governo provinciale, Attaullah Khogyani, ha riferito che l'ordigno era stato collocato nelle vicinanze di un veicolo della Ali Baba Company, impegnata nel settore delle costruzioni, ed à saltato in aria intorno a mezzogiorno quando alcune persone hanno cercato di rimuoverlo.
    Nessuno ha per il momento rivendicato l'attentato, ha concluso il portavoce, precisando che fra i feriti vi sono anche alcuni bambini.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA