Corea nord: minacce di guerra a Seul

Per campagna di propaganda tv anti Pyongyang

La Corea del Nord è tornata a minacciare guerra mentre la Corea del Sud continua a lanciare una campagna di propaganda anti Pyongyang attraverso il confine, a seguito del suo quarto test nucleare. La propaganda nordcoreana si alimenta di minacce di violenza, ma il Paese è anche molto sensibile alle critiche riferite alla sua autoritaria leadership che Seul ha trasmesso ieri per la prima volta da cinque mesi a questa parte. Secondo Pyongyang le trasmissioni di Seul equivalgono a un atto di guerra.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA