Aereo scomparso:Malesia,codice conferma che è un Boeing 777

Resta da capire se si tratta di quello della Malaysia Airlines scomparso per sempre dai radar nella notte tra il 7 e l'8 marzo del 2014

La Malesia annuncia che il codice iscritto sul rottame dell'aereo ritrovato nell'isola francese de La Réunion "conferma che si tratta di un Boeing 777". Resta da capire se si tratta di quello della Malaysia Airlines scomparso per sempre dai radar nella notte tra il 7 e l'8 marzo del 2014.

E oggi, un altro rottame, che appare essere la porta di un aereo compatibile con quella di un Boeing, è stata ritrovata sull'isola di Reunion.

Australia, 'sempre più convinti sia MH370' - Si moltiplicano gli indizi a La Réunion, l'isola francese nell'Oceano Indiano, dove continua l'inchiesta sul volo scomparso della Malaysia Airlines dopo il ritrovamento di un flaperon che corrisponderebbe a quello di un Boeing 777. Lo stesso modello del volo MH370 svanito dai radar l'8 marzo 2014 con 239 passeggeri a bordo, in gran parte cinesi. Questa mattina sulla spiaggia sono state rinvenute e consegnate ai gendarmi due bottiglie che potrebbero facilitare (o rendere ancora più difficile) l'inchiesta. Secondo LeParisien.fr, che riprende notizie dei media locali, si tratta di un flacone di detergente dove si può leggere 'Jakarta, Indonesia'' e di una bottiglia d'acqua minerale con ideogrammi cinesi. Secondo France-Tv Info, in una delle due bottiglie ritrovate nei pressi del luogo in cui l'altro ieri erano stati scoperto il flaperon e poi una valigia in brandelli, ci sarebbe scritto ''Malaysia''. Per il direttore dell'Ufficio australiano per la sicurezza dei trasporti, che dirige le operazioni di ricerca nell'Oceano indiano, una prima risposta dovrebbe arrivare "nelle prossime 24 ore". "Siamo sempre piu' convinti che questi frammenti siano quelli del MH370", ha dichiarato

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA