Kim Jong-un impone suo taglio capelli

Nordcoreani costretti a rasatura ai lati e ciuffo sparato

(ANSA) - LONDRA, 26 MAR - La dittatura di Kim Jong-un non risparmia il 'look' dei nordcoreani. Secondo Radio Free Asia, il giovane leader avrebbe imposto il suo taglio di capelli a tutta la popolazione maschile: capelli rasati ai lati e il ciuffo sparato in alto. I primi a 'subire' l'editto sono stati gli studenti della capitale, poi Kim lo avrebbe esteso al resto della popolazione maschile. Sinora erano permesse dal regime 10 pettinature per gli uomini e 18 per le donne.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA