Argentina, proposto Piano contro la fame

Lo ha presentato il candidato di opposizione Alberto Fernandez

(ANSA) - BUENOS AIRES, 8 OTT - Il candidato presidenziale dell'opposizione peronista, Alberto Fernández, ha presentato a Buenos Aires un 'Piano contro la fame', misura urgente che sarà immediatamente introdotta come 'politica di Stato' in caso di sua vittoria nelle elezioni del 27 ottobre. Il progetto è stato messo a punto dopo la pubblicazione da parte dell'Indec (l'Istat argentino) degli ultimi dati sulla povertà, salita a fine giugno al 35,4% (riguardante cioè 15,9 milioni di persone), con una punta del 52,6% fra i minori di 15 anni. Il 'Piano' punta a "migliorare l'alimentazione, ridurre il prezzo degli alimenti di base e a generare maggiori risorse finanziarie per le famiglie povere". Fernandez, candidato per il 'Fronte di tutti' insieme alla ex presidente Cristina Fernandez de Kirchner contro il presidente uscente Mauricio Macri, ha detto che "dobbiamo avere vergogna di definirci il Paese che produce alimenti per 400 milioni di persone ma non può mettere a disposizione cibo sufficiente per un terzo della sua popolazione".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA