Brasile: incendio ospedale Rio, 11 morti

Molti pazienti trasferiti in altri centri,fiamme sotto controllo

 Almeno 11 persone sono morte a causa di un incendio scoppiato nell'ospedale Badim di Rio de Janeiro giovedì notte: la struttura è stata evacuata e molti pazienti sono stati trasferiti in altri centri, ma alcuni di loro sono stati costretti ad aspettare in strada mentre i vigili del fuoco cercavano di domare le fiamme. L'incendio è divampato in una delle due sedi dell'ospedale Badim, una struttura privata nel quartiere di Tijuca, nella zona nord di Rio, dove erano ricoverati circa un centinaio di pazienti. In un breve comunicato, i responsabili dell'ospedale hanno informato che l'incendio è scoppiato a causa di un corto circuito in un generatore elettrico nella sede più vecchia, costruita 19 anni fa, e il fumo ha rapidamente invaso l'intero palazzo, I pazienti evacuati sono stati ricoverati nella seconda sede dell'ospedale, inaugurata l'anno scorso, aggiunge la nota. Secondo i pompieri, l'incendio è stato domato durante la notte, ma non è ancora stato possibile effettuare un controllo dettagliato del luogo.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA