Venezuela: governo regala medicine

A frontiera con Colombia

(ANSA) - CARACAS, 12 FEB - Il governo di Nicolas Maduro ha iniziato a distribuire cibo e medicine gratis alla frontiera con la Colombia, a poca distanza dal ponte di Las Tienditas, bloccato dalle autorità di Caracas per impedire l'ingresso nel paese degli aiuti umanitari raccolti su richiesta di Juan Guaidò, il presidente del Parlamento che ha assunto i poteri dell'Esecutivo.
    "Eccoci al puente di Las Tienditas, che è attualmente al centro di una minaccia che ci è stata lanciata, per fare entrare truppe, nascoste dietro a una presunta assistenza umanitaria, che tutti sappiamo non è assistenza né è umanitaria", ha detto Diosdado Cabello, numero due del partito di governo e presidente dell'Assemblea Costituente, composta solo da membri chavisti.
    Gli ha fatto eco Freddy Bernal, responsabile del sistema di approvvigionamento pubblico noto come Clap, secondo il quale "qui non ci sarà guerra, come vogliono i gringos e l'oligarchia colombiana, qui ci sarà salute, sicurezza, pace".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA