Honduras: Orlando Hernandez in testa

Scrutinio presidenziale al rallentatore, si temono brogli

(ANSA) - TEGUCIGALPA, 30 NOV - Il presidente uscente dell' Honduras, Juan Orlando Hernandez, è passato in testa nello scrutinio al rallentatore delle elezioni presidenziali di domenica scorsa, imponendosi sullo sfidante Salvador Nasralla per poco più di 22 mila voti, pari allo 0,78% del totale, dopo il conteggio dei risultati dell'88,76% dei seggi elettorali.
    L'estrema lentezza nello scrutinio, a carico del Tribunale Supremo Elettorale (Tse), così come il fatto che Nasralla - che, come Orlando Hernandez, si era proclamato vincitore domenica sera, alla chiusura delle urne - è rimasto in testa nei risultati ufficiali fino ieri pomeriggio, ha creato un clima di tensione politica nel paese centroamericano. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA