Brasile: Unicef, record omicidi teenager

Assassinati 3,65 giovani tra 12 e 18 anni ogni mille

(ANSA) - RIO DE JANEIRO, 11 OTT - Record di omicidi di adolescenti in Brasile: lo testimoniano dati di Unicef.
    Secondo il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia, sono assassinati 3,65 ogni mille giovani tra i 12 e i 18 anni.
    Il numero è il più alto da quando questo tipo di indice ha iniziato a essere misurato, nel 2005.
    L'Indice di omicidi nell'adolescenza (Iha) raccoglie i 300 municipi brasiliani con oltre centomila abitanti e si basa su dati del 2014 messi a disposizione dal ministero della Sanità.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA