Venezuela: liberato giovane violinista

Arrestato mese scorso durante protesta. Avvocati, fu picchiato

E' stato liberato dopo oltre due settimane di carcere il ventitreenne Wuilly Arteaga, che col suo violino è diventato un simbolo delle proteste contro il governo Maduro in Venezuela.
    Arteaga era stato arrestato lo scorso mese durante una protesta e suoi avvocati affermano che il giovane è stato picchiato col suo stesso violino durante la custodia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA