Manifestazioni pro governo e Lula

Il Partito dei Lavoratori scende in piazza a San Paolo alle 20

(ANSA) - SAN PAOLO, 18 MAR - Dopo una settimana di proteste contro il governo, i militanti del Partito dei lavoratori si riprendono oggi le strade per manifestare in favore della presidente Dilma Rousseff e dell'ex presidente Lula, la cui nomina a ministro e' stata sospesa ieri da un giudice federale. La manifestazione principale e' fissata a San Paolo, con inizio alle 16 locali (le 20 in Italia), ma sono previste manifestazioni in altre città del Brasile. Per evitare il rischio di scontri, la polizia ha disperso questa mattina con lacrimogeni e idranti un gruppo di manifestanti contro il governo che aveva trascorso la notte sull'Avenida Paulista, dove si concentreranno oggi i militanti del Pt di Lula e Dilma. L'ex presidente ha annunciato la sua presenza alla manifestazione, dalla quale si aspetta una legittimazione popolare dopo gli ultimi sviluppi delle inchieste giudiziarie e il braccio di ferro con i magistrati che indagano sullo scandalo di tangenti del colosso petrolifero Petrobras.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA