Venezuela: elezioni, vince antichavismo

Maduro ammette sconfitta, Mud: battuto governo non democratico

< Il chavismo ha subito la peggiore sconfitta elettorale della sua storia nelle elezioni legislative di ieri in Venezuela, nelle quali l'opposizione ha conquistato una maggioranza parlamentare che potrebbe raggiungere i due terzi, una volta che saranno resi noti i risultati definitivi. Secondo il primo bollettino diffuso dalla Commissione Nazionale Elettorale (Cne), il Tavolo dell'Unità Nazionale (Mud, opposizione) ha ottenuto 99 dei 167 seggi dell'Assemblea Nazionale, contro i 46 della coalizione chavista. Restano però 22 seggi ancora da attribuire, e il segretario del Mud, Jesus Torreabla, ha assicurato che aumenteranno il vantaggio dell'opposizione, che si è ha già assicurata la maggioranza semplice (84 seggi) ma potrebbe arrivare a quella qualificata (110).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA