Sudan: oggi firma accordo su costituzione

Tra giunta militare e opposizione, verso governo transizione

 E' prevista per oggi la firma formale della dichiarazione costituzionale tra la giunta militare e l'opposizione civile in Sudan che traghetterà il Paese verso un processo di democratizzazione e libertà elettorale. L'intesa è stata raggiunta il 3 agosto scorso, dopo mesi di trattative fra il Consiglio militare di transizione e le Forze per la libertà e il cambiamento, a seguito delle proteste popolari che hanno portato alla destituzione ad aprile del presidente Omar al-Bashir, al potere da 30 anni, e degli scontri tra le forze di sicurezza e i manifestanti.
    L'accordo prevede un periodo di transizione di tre anni guidato da un consiglio sovrano, la cui nomina è prevista per domani, formato da 5 militari e 6 civili che sostituirà la giunta militare attualmente al potere e dovrà riportare la pace tra i vari gruppi armati presenti nel Paese.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA