Libia: finisce tregua, sconti a Tripoli

Dopo i bombardamenti di Haftar su Mitiga, scontri sul terreno

(ANSA) - IL CAIRO, 13 AGO - Dopo due giorni di tregua per la 'Festa del sacrificio' nel mondo musulmano, sono ripresi i combattimenti nei pressi di Tripoli tra le milizie del maresciallo Khalifa Haftar e l'esercito libico. Lo riferisce la tv Al Arabiya. Haftar aveva già violato la tregua due giorni fa con i bombardamenti sull'aeroporto di Mitiga, a Tripoli, costringendo le autorità a sospendere i voli per diverse ore. E i raid sono proseguiti anche stanotte. L'esercito libico ha risposto bombardando le strade che conducono allo scalo.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA