Sudafrica: Ramaphosa, sarà rinnovamento

Giuramento del presidente in uno stadio di Pretoria

(ANSA) - IL CAIRO, 25 MAG - Cyril Ramaphosa ha prestato giuramento a Pretoria come quarto presidente del Sudafrica post-apartheid promettendo "speranza e rinnovamento" per il Paese. Lo riferisce il sito della Bbc.
    Nello stadio del rugby della capitale sudafricana, davanti a circa 32 mila persone, Ramaphosa ha detto che "questo è un momento decisivo per una giovane nazione come la nostra". "Non ci sarà più nessuna persona in questo Paese che non sarà in grado di soddisfare i propri bisogni primari", ha sostenuto il riconfermato presidente che dall'anno scorso ha preso il posto di Jacob Zuma, costretto alle dimissioni da scandali di corruzione.
    Il giuramento ha fatto seguito alle elezioni del'8 maggio in cui il partito del presidente, l'African national congress (al potere in Sudafrica dal 1994), ha ottenuto il 57,5% dei voti e ha potuto rieleggere Ramaphosa in parlamento: una maggioranza assoluta che però è il peggior risultato di sempre della formazione che fu di Nelson Mandela e che sta affrontando la questione morale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA