Sudan, in migliaia in piazza a Khartum

Consiglio militare arresta 2 fratelli deposto presidente Bashir

(ANSA) - KHARTUM, 18 APR - Decine di migliaia di manifestanti sono scesi in piazza oggi a Khartum per chiedere al Consiglio militare al potere una rapida transizione verso un governo civile, mentre le nuove autorità militari hanno annunciato l'arresto di due fratelli del deposto presidente Omar al Bashir per accuse di corruzione.
    Il portavoce del Consiglio militare, generale Shams Eddin Kabashi, citato dall'agenzia ufficiale Suna, ha detto che i due arrestati sono Abdullah e Abbas al Bashir, ma non ha fornito particolari sulle accuse. Dopo proteste di piazza durate quattro mesi, l'esercito sudanese ha deposto e arrestato la settimana scorsa Omar al Bashir, rimasto al potere per 30 anni. In carcere sono finiti anche diversi ex dirigenti del regime e sostenitori del deposto presidente.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

        Video ANSA