Forse è viva la giovane scomparsa in viaggio in Burkina Faso con Luca Tacchetto

Della 34enne canadese e dell'italiano si sono perse le tracce dal 15 dicembre

Il primo ministro canadese, Justin Trudeau, ritiene che Edith Blais - la 34enne canadese scomparsa in Burkina Faso insieme con l'italiano Luca Tacchetto- sia viva, riferiscono media canadesi. "Da quello che sappiamo, sì", ha risposto Trudeau in conferenza stampa alla domanda se credesse che Edith fosse viva. Trudeau ha sottolineato che le autorità canadesi sono al lavoro con i partner internazionali per saperne di più.

Dal 15 dicembre scorso non si hanno notizie di Luca Tacchetto, 30 anni di Vigonza, figlio dell'ex sindaco della località padovana Nunzio, scomparso nel nulla nel corso di un viaggio in Burkina Faso. Le ultime notizie lo davano in viaggio, insieme all'amica Edith Blais, 34enne canadese, verso la capitale Ougadougou, a bordo di un'auto con targa italiana. Pare che i due fossero attesi a cena da una coppia che abita nella capitale e con la quale avevano un appuntamento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA