Congo: liberati i due turisti britannici

Catturati durante visita a parco. Johnson ringrazia le autorità

(ANSA) - ROMA, 13 MAG - I due cittadini britannici rapiti due giorni fa nella Repubblica Democratica del Congo sono stati liberati. Lo ha annunciato il ministro degli Esteri Boris Johnson. I due britannici erano stati presi in ostaggio con il loro autista durante una visita ad un parco naturale, ed i sequestratori avevano ucciso una ranger locale che li accompagnava.
    Johnson ha ringraziato le autorità congolesi e l'istituto nazionale per la tutela della natura "per il loro instancabile aiuto durante questo terribile caso". Ed ha aggiunto: "Ora i miei pensieri son rivolti alla famiglia della ranger Rachel Makissa Baraka, uccisa durante il sequestro, al conducente ferito ed ai connazionali britannici, perché si ristabiliscano dopo questo trauma".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA