Tunisia: proteste carovita, 1 morto

Manifestazioni in dieci città contro nuova finanziaria

(ANSAmed) - TUNISI, 09 GEN - Le tensioni e gli scontri tra giovani manifestanti e polizia, questa sera, in oltre dieci città della Tunisia in segno di protesta contro il carovita e gli aumenti della finanziaria 2018, hanno causato una vittima tra i manifestanti a Tebourba. Lo riferisce il ministero della Sanità.La vittima è un uomo di 43 anni, Khemaies Yeferni, soccorso prima all'ospedale locale di Tebourba è poi trasferito all'ospedale Rabta di Tunisi. Secondo fonti mediche il giovane sarebbe arrivato in stato di asfissia all'ospedale con ferite sul corpo. Disordini in particolare vengono segnalati a Kasserine, Thala, Feriana, Sbeitla, Tebourba, nel governatorato della Manouba, non distante dalla capitale ed anche a Citè Etthadamen, sobborgo popolare di Tunisi dove un gruppo di giovani ha tentato di saccheggiare un supermercato, fatto che ha costretto la polizia a far uso di gas lacrimogeni. In giornata le manifestazioni avevano interessato anche la città di Sidi Bouzid.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA