'Diamante pace' venduto per 6,5 mln $

Sierra Leone investirà metà in scuole e infrastrutture

Il 'diamante della pace' è stato battuto all'asta a New York per 6,5 milioni di dollari. Lo riporta la Bbc. Ad aggiudicarsi l'enorme pietra da 709 carati è stato Laurence Graff, presidente della Graff Diamonds. La metà dei proventi della vendita saranno investiti, come promesso, dal governo della Sierra Leone per migliorare le condizioni di vita nel piccolo villaggio di Koryardu, dove il gigantesco diamante è stato trovato. Prima di oggi il governo del paese africano aveva rifiutato un'offerta da 7,8 milioni di dollari in un'asta a Freetown. La pietra, la 14esima al mondo per grandezza, è stata trovata da un pastore protestante.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA